Mpr per l’evento “Italia, Culture e Mediterraneo”

 

Mpr Comunicazione Integrata ancora una volta a fianco del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, questa volta alle Terme di Diocleziano per l’evento di presentazione di “Italia, Culture, Mediterraneo”, la rassegna culturale che nel 2018 porterà all’estero l’arte e la cultura italiana, grazie alla rete estera della Farnesina e degli Istituti Italiani di Cultura, attivi nei paesi del bacino del Mediterraneo.

L’evento, una presentazione in forma di spettacolo della rassegna, è stato uno dei momenti più suggestivi della Conferenza annuale che ha riunito a Roma i direttori degli 83 Istituti Italiani di Cultura che operano in tutto il mondo.

Ad accogliere la presentazione è stata la cornice suggestiva del Museo delle Terme di Diocleziano, un luogo magico che racchiude reperti storici di immenso valore culturale, sapientemente enfatizzati grazie agli accorgimenti tecnici ed organizzativi messi in atto dallo staff Mice ed Eventi di Mpr.

MPR, Client, Napkin, Screens

#VivereAllItaliana

Tanti gli artisti che durante la serata hanno intrattenuto gli oltre 200 partecipanti, accompagnandoli in un viaggio ideale attraverso la poesia, il teatro, le arti figurative, la fotografia e la musica: a partire dalla Orchestra di Piazza di Vittorio, ai solisti dell’Accademia Chigiana e della Young Musicians European Orchestra, alla Compagnia di Danza Zappalà, per finire con il cantautore Eugenio Bennato, introdotti dall’attrice Iaia Forte, che ha interpretato testi di autori mediterranei.

Momento cardine dell’evento, la presenza del Ministro Alfano che ha ricordato che “La cultura è un ponte che unisce i popoli e aiuta il dialogo e la comprensione reciproca. Il patrimonio artistico e la tradizione culturale dell’Italia hanno pochi eguali al mondo. Ma anche l’innovazione e la creatività sono tratti distintivi dell’essere italiani: su queste basi dobbiamo continuare a lavorare”.

Il programma Italia, Culture, Mediterraneo, che fa parte del piano straordinario #vivereALLitaliana raccoglie il meglio della narrativa culturale contemporanea italiana e coinvolgerà i Paesi dall’Iran al Marocco, in iniziative per rafforzare, attraverso il linguaggio universale dell’arte, i legami con il nostro Paese.

Credits

Regia – Enza Patruno / Direzione Creativa  – Lorenzo Cecchinelli / Account – Valeria Bellini 

Related Projects

Pin It on Pinterest