Digital Event e Virtual Show: come quando e perché?

Gli eventi digitali sono la soluzione per incontrarsi pur rimanendo a distanza, specialmente ora che il mondo continua a confrontarsi con il Coronavirus. In questo articolo, ci immergiamo profondamente in ciò che sono gli eventi virtuali e i virtual show e perché possano essere presi in considerazione.

 

Che cos’è un evento digitale?

È qualsiasi incontro organizzato che si svolge online invece che in un luogo fisico. È probabile che tu abbia partecipato ad un webinar online, visto un corso di allenamento on demand o partecipato ad una riunione utilizzando uno strumento di videoconferenza. Potresti anche aver partecipato ad una conferenza comodamente dalla tua scrivania. Questi sono tutti esempi di eventi virtuali.

Un partecipante da remoto può unirsi all’evento da qualsiasi parte del mondo. Alcuni eventi sono completamente virtuali, altri hanno componenti sia live che virtuali: i cosiddetti eventi ibridi.

 

Che cos’è un evento ibrido?

Un evento ibrido è qualsiasi evento, conferenza, seminario di formazione, fiera commerciale, etc., che combina elementi dal vivo con componenti digitali ed online. Ad esempio, una conferenza di lavoro che ospita un incontro dal vivo a Bologna e che trasmette in streaming le sue note chiave e le sessioni ad un pubblico virtuale in tutto il mondo, è considerato un evento ibrido.

 

Quali sono i vantaggi degli eventi digitali?

Consentono alle persone o alle aziende che li realizzano di raggiungere un pubblico più ampio. Se dovessi ospitare il tuo evento in una città specifica, non tutte le persone del tuo pubblico sarebbero in grado di partecipare a causa del costo del viaggio. Con un evento virtuale, viaggiare non sarebbe un problema. Inoltre, sono estremamente misurabili: le aziende possono facilmente apprendere quali sessioni sono state le più popolari, quante persone hanno partecipato, tutte le azioni dei partecipanti possono essere monitorate ed analizzate. Solo perché un evento si svolge attraverso una piattaforma video non significa che deve essere un’esperienza passiva. Le persone vedono gli eventi digitali come qualcosa di simile allo streaming, ma gli eventi davvero belli sono proprio quelli interattivi e coinvolgenti, con le persone che fanno domande e scaricano contenuti.

 

Per realizzare un evento digital devi pensare digital!

Perché un evento digital abbia successo non deve essere pensato o realizzato come surrogato di un evento live. Deve avere il Dna digital. Creatività e tecnologia devono combinarsi perfettamente caratterizzando gli spazi online per creare delle esperienze fruibili, per spettacolarizzare lo show con momenti di interazione suggestivi e una grande sensazione di presenza diretta anche stando comodamente a casa, il tutto garantendo ugualmente un’elevata interattività.

Ora diamo un’occhiata ai diversi tipi di eventi digitali.

  • Webinar
    I webinar durano in genere da 45 ad 80 minuti. Tenere webinar virtualmente consente ai partecipanti di tutto il mondo di unirsi e ascoltare come uno o più relatori presentano diversi argomenti. Utilizzano in genere strumenti di videoconferenza che consentono interazioni con domande e risposte, la possibilità di presentare video in diretta o preregistrati, che vengono offerti on demand successivamente. Grazie alla loro natura educativa unica, i webinar prosperano con una partecipazione virtuale del 100%. Alcune soluzioni per gestirli sono:Zoom, GoToWebinar, GoToMeeting e GoToTraining.
  • Conferenze virtuali
    Spesso vengono sovrapposte e confuse con i webinar.
    Proprio come le conferenze dal vivo, sono costruite attorno ad un’agenda complessa che include note chiave, sessioni, approfondimenti e altro ancora. Le conferenze virtuali includono contenuti multi-sessione e possono utilizzare strumenti per coinvolgere i partecipanti. Sebbene non siano efficaci in termini di acquisizione di contatti e collegamento in rete come un evento dal vivo, le conferenze virtuali consentono ai partecipanti di visualizzare le note chiave in tempo reale, creare la propria agenda con contenuti pertinenti e interagire con altri partecipanti. Tra le app più utilizzate: Skype, Google Hangouts .
  • Eventi ibridi
    Gli eventi ibridi si svolgono in una location fisica, ma vi partecipa online anche un pubblico dal vivo e interattivo. Infatti, voi stessi potreste aver partecipato ad alcuni eventi ibridi, dal momento che questi eventi sono diventati sempre più frequenti negli ultimi anni. L’opzione migliore successiva è quella di ospitare eventi che sono in parte di persona, in parte virtuali. Il più grande luogo comune sugli eventi ibridi è che si tratti semplicemente di eventi che vengono trasmessi in diretta ad un pubblico online, come il pubblico su Facebook Live. Invece un evento ibrido utilizza la tecnologia per portare il pubblico online all’interno di un’esperienza, in modo che il pubblico online e i partecipanti live vivano l’evento vero e proprio, nel modo più simile possibile. Ciò significa partecipare a sessioni di domande e risposte, interagire con i relatori e potersi relazionare con gli altri partecipanti. Sono tante le soluzioni che permettono di organizzare una pagina sul web dedicata ai partecipanti online con software gratuiti come WordPress.  Per le breakout roomvirtuali ci sono diversi sistemi: SkypeGo To Meeting e Google Hangouts 
  • Webcast
    È come una trasmissione sul web. È più come una radio o un programma TV che una lezione virtuale, perché di solito ha uno o due altoparlanti più un moderatore. Alcune interazioni del pubblico sono disponibili, a seconda della piattaforma. La piattaforma è completamente basata sul web, quindi non è necessario alcun software speciale per guardare questa sessione. Inoltre, come una trasmissione radiofonica o televisiva, molte persone possono guardarlo contemporanemente. Può essere una serie di interviste, una presentazione in stile lezione, una discussione di gruppo, ecc. Di solito i webcast su richiesta non li hanno, ma è molto probabile che ogni webcast in diretta abbia una sessione di domande e risposte alla fine molto simile ad una radio call in show, tranne per il fatto che i membri del pubblico inviano le domande tramite un widget. I Webcast possono non essere veramente live, quindi registrati precedentemente.
  • Virtual Show
    Ecco come suona: uno show online invece che in una sede fisica. Gli sponsor o gli host mettono insieme un ordine del giorno e gli utenti si iscrivono, entrano nella “sede” e vedono diverse “stanze” dove possono partecipare a note in diretta (webcast), partecipare a sessioni su tracce diverse (webcast / webinar) e persino partecipare a reti peer to peer. Come un evento vis a vis, gli show virtuali hanno una data live; tuttavia, la conversazione continua oltre quel giorno, poiché “l’evento” rimane on demand per un certo periodo di tempo.
  • Virtual Show Room
    Gli showroom virtuali sono una tecnologia all’avanguardia nel settore della moda e anche in altri settori. Offrono ai potenziali clienti l’esperienza di trovarsi in un luogo senza dover essere fisicamente presenti, ricreando digitalmente il proprio spazio espositivo e presentandolo in modo originale e coinvolgente. Consentono di prendere più facilmente una decisione di acquisto senza dover viaggiare. Potenzialmente anche provare un’esperienza migliore simile a come guardare un evento sportivo in TV, meglio che essere effettivamente lì.

Si possono fornire esperienze che catturano l’attenzione sui luoghi e sui prodotti online. Sappiamo tutti che più i nostri clienti sono entusiasti dei nostri prodotti e delle nostre attività, maggiore è la probabilità che acquistino.

  • Streaming sociali
    Quasi ogni piattaforma di social media ha una funzione di video live. I livestream sono noti per stimolare il coinvolgimento. Secondo Facebook, il video dal vivo è in media sei volte più coinvolgente rispetto al video normale. Le piattaforme di social streaming live includono:

La maggior parte dei live streaming mostra commenti e partecipanti in tempo reale. E alcuni, come Instagram, ti consentono di andare a vivere con un amico, una buona opzione per domande e risposte o una co-presentazione.

Facebook ha anche lanciato una funzionalità di shopping dal vivo a maggio 2020.

Nell’ultimo mese, decine di organizzazioni hanno imparato a fondo che gli eventi digitalizzati non sono così facili come sembrano. Può essere difficile trovare la piattaforma giusta, coinvolgere i partecipanti e apportare lo stesso valore che le aziende hanno dato di persona. La creazione inizia con idee e una profonda comprensione degli obiettivi aziendali e il livello di coinvolgimento del pubblico da raggiungere.

In Mpr Events diamo valore al tuo evento amplificando ogni progetto per ottenere il miglior coinvolgimento del pubblico, attraverso i social, le relazioni con i media, lo streaming live, il controllo delle versioni linguistiche, la localizzazione, l’analisi e l’integrazione del marchio e dei contenuti.Proponiamo un set up tv completo in grado di valorizzare al massimo un evento digital grazie ad una cornice scenica di forte impatto, 1000 mq di studio tv configurabile secondo le tue necessità creative, con le tecnologie più avanzate di regia e trasmissione.

Contattaci per il tuo evento digitale!

 

Abbiamo dedicato del tempo a sviluppare strategie così specifiche ed efficienti che siamo certi di poterti aiutare ad organizzare eventi, webinar, seminar, lancio prodotto, sfilate e hair show, con la massima sicurezza per la salute di tutti. Alcune piattaforme di videoconferenza sono migliori per diversi tipi di eventi ed è fondamentale sapere quale stile si adatta meglio ai tuoi contenuti. 

Pianifica il tuo evento virtuale il più in anticipo possibile. Ti faremo conoscere gli strumenti necessari per rendere il tuo evento online un successo.

Se desideri saperne di più sulle nostre strategie di pianificazione, contattaci e saremo pronti ad aiutarti!


Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy

 

 

Iscriviti a Share What's New! Ogni mese aggiornamenti su tendenze e case history dal mondo della comunicazione, report e indagini di mercato esclusivi, realizzati da Mrp Research, e la nostra rassegna dei contenuti più interessanti dal web per rimanere aggiornato sui trend del Digital.

* Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy

Pin It on Pinterest